Scadenza del 31 Gennaio 2021

VERSAMENTO I RATA 50% CONTRIBUTI PREVIDENZIALI SOSPESI PER COVID

31 Gennaio 2021 in Scadenze

I soggetti che hanno beneficiato della sospensione dei versamenti fiscali e previdenziali, a seguito dell'emergenza COVID-19, dal “Decreto  Cura Italia” (DL 18/2020) e dal Decreto Liquidità (DL n. 23/2020), e hanno optato per il versamento rateale, devono provvedere al versamento del restante 50% dei versamenti sospesi, mediante rateizzazione, in una o più rate mensili di pari importo fino ad un massimo di 24 rate mensili con scadenza della prima rata il 31 gennaio 2021.

Ricordiamo che l’altro 50% dei versamenti sospesi è stato versato in un’unica soluzione entro il 16 settembre 2020 o, in alternativa, in massimo quattro rate mensili di pari importo a partire dal 16 settembre 2020.

LA SCADENZA SLITTA AL 1 FEBBRAIO IN QUANTO IL 31  CADE DI DOMENICA.

Per approfondire leggi  gli articoli Versamenti tributari e contributivi sospesi: ripresa dal 16 settembre e

Sospensione contributi INPS per Covid proroga al 31.1.2021

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732