Scadenza del 31 Ottobre 2014

UNICO 2014 – Soggetti non titolari di partita Iva interessati dagli studi di settore che beneficiano della proroga – Versamenti

31 Ottobre 2014 in Scadenze
SOGGETTI: Per i contribuenti non titolari di partita Iva interessati dagli studi di settore e che, quindi, beneficiano della proroga disposta dal D.P.C.M. 13.06.2014, che hanno scelto il pagamento rateale ed hanno effettuato il primo versamento entro il 7 luglio. ADEMPIMENTO: devono effettuare il versamento della 5° rata dell’Irpef risultante dalle dichiarazioni annuali, a titolo di saldo per l’anno 2013 e di primo acconto per l’anno 2014, con applicazione degli interessi nella misura dello 1,25%.
 
SOGGETTI: Per i contribuenti non titolari di partita Iva interessati dagli studi di settore e che, quindi, beneficiano della proroga disposta dal D.P.C.M. 13.06.2014, che hanno scelto il pagamento rateale avvalendosi della facoltà di effettuare il primo versamento differito al 20 agosto con la maggiorazione dello 0,40% ADEMPIMENTO: devono effettuare il versamento 4° rata dell’Irpef risultante dalle dichiarazioni annuali, a titolo di saldo per l’anno 2013 e di primo acconto per l’anno 2014, maggiorando preventivamente l’intero importo da rateizzare dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo,con applicazione degli interessi nella misura dello 0,77%.
 
 

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732