Scadenza del 31 Marzo 2020

TITOLARI NASPI e DIS-COLL autodichiarazione redditi

31 Marzo 2020 in Scadenze

SOGGETTI: Titolari di indennità mensile di disoccupazione NASpI o DIS-COLL 

ADEMPIMENTO:  dichiarazione  all'INPS su eventuali  redditi da lavoro autonomo/impresa percepiti nel 2019, in caso di esonero dalla dichiarazione dei redditi,  (v. circolari INPS n. 83 e 94/2015) ai fini di possibili riduzioni dell'indennità

Nel caso in cui, nel corso del periodo di godimento dell’indennità il lavoratore, per qualsiasi motivo, ritenesse di dovere modificare il reddito dichiarato, dovrà effettuare una nuova dichiarazione “a montante”, cioè comprensiva del reddito precedentemente dichiarato e delle variazioni a maggiorazione o a diminuzione; si procederà in tale caso a rideterminare, dalla data della nuova dichiarazione, l’importo della trattenuta sull’intero reddito, diminuito delle quote già eventualmente recuperate. La riduzione della prestazione, come sopra determinata, sarà ricalcolata d’ufficio al momento della presentazione della dichiarazione dei redditi.

 

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732