Scadenza del 21 Settembre 2020

RAVVEDIMENTO BREVE – Regolarizzazione versamenti imposte e ritenute

21 Settembre 2020 in Scadenze

Ultimo giorno utile per la regolarizzazione dei versamenti di imposte e ritenute, maggiorate di interessi legali e della sanzione ridotta al 3% (1/10 del minimo), non effettuati (o effettuati in misura insufficiente) entro il 20 agosto 2020 (ravvedimento breve), da parte dei contribuenti tenuti al versamento unitario di imposte e contributi. Il versamento dovrà essere effettuato utilizzando il modello F24 con modalità telematiche, inserendo i seguenti codici tributo:

  • 8901     sanzione pecuniaria Irpef
  • 1989     interessi sul ravvedimento – Irpef
  • 8902     sanzione pecuniaria addizionale regionale Irpef
  • 1994     interessi sul ravvedimento – addizionale regionale
  • 8926     sanzione pecuniaria addizionale comunale Irpef
  • 1998     interessi sul ravvedimento – addizionale comunale – autotassazione
  • 8904     sanzione pecuniaria Iva
  • 1991     interessi sul ravvedimento – Iva
  • 8918     sanzione pecuniaria Ires
  • 1990     interessi sul ravvedimento – Ires
  • 8907     sanzione pecuniaria Irap
  • 1993     interessi sul ravvedimento – Irap
  • 8906    sanzione pecuniaria sostituti d’imposta
  • 4061    imposta sulle transazioni di azioni e di altri strumenti partecipativi – sanzione
  • 4062    imposta sulle transazioni di azioni e di altri strumenti partecipativi – interessi
  • 4063    imposta sulle transazioni relative a derivati su equity – sanzione
  • 4064    imposta sulle transazioni relative a derivati su equity – interessi
  • 4065    imposta sulle negoziazioni ad alta frequenza relative ad azioni e strumenti partecipativi – sanzione
  • 4066    imposta sulle negoziazioni ad alta frequenza relative ad azioni e strumenti partecipativi – interessi

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732