Scadenza del 2 Gennaio 2018

PERCIPIENTI PROVVIGIONI – Presentazione dichiarazione per ritenuta d’acconto del 20%

2 Gennaio 2018 in Scadenze

SOGGETTI: Soggetti percipienti le provvigioni corrisposte per le prestazioni anche occasionali inerenti a rapporti di commissione, di agenzia, di mediazione, di rappresentanza di commercio e di procacciamento d'affari.
ADEMPIMENTO:
Presentazione ai committenti, preponenti o mandanti, della dichiarazione contenente i dati identificativi del percipienti stessi nonché l'attestazione di avvalersi in via continuativa, nell'esercizio della loro attività, dell'opera di dipendenti o di terzi, ai fini dell'applicazione della ritenuta nella misura del 20% dell'ammontare delle provvigioni.
MODALITA':
Dichiarazione in carta semplice, datata e sottoscritta, spedita mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento.
Scarica GRATIS il
Fac-simile di dichiarazione ritenuta ridotta agenti di commercio da inviare entro il 31 dicembre per l'anno successivo o entro 15 giorni dalle modifiche. La scadenza, originariamente fissata al 31 dicembre 2017, slitta al 2 gennaio in quanto il 31 dicembre cade di domenica e il 1° gennaio è festivo.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732