Scadenza del 16 Dicembre 2020

IVA – Liquidazione e versamento Iva mensile

16 Dicembre 2020 in Scadenze

I contribuenti Iva mensili devono versare l’imposta dovuta per il mese di novembre (per quelli che hanno affidato a terzi la tenuta della contabilità si tratta, invece, dell’imposta relativa al secondo mese precedente), utilizzando il modello F24 con modalità telematiche e il codice tributo: 6011 – Versamento Iva mensile novembre.

ATTENZIONE PROROGA AL 16.03.2021 per determinate categorie di contribuenti. Il Decreto Ristori quater (DL n. 157/2020) ha infatti previsto la sospensione dei versamenti di:

  • contributi previdenziali e assistenziali, 
  • ritenute alla fonte, di cui agli articoli 23 e 24 del decreto del Dpr 600/1973, e delle trattenute relative all'addizionale regionale e comunale, che i predetti soggetti operano in qualità di sostituti d'imposta.
  • e Iva (liquidazione mensile e acconto)

in scadenza nel mese di dicembre, solo per:

  • le imprese con un fatturato non superiore a 50 milioni di euro nel 2019 e che hanno registrato un calo del 33% del fatturato nel mese di novembre 2020 rispetto allo stesso mese del 2019. 
  • i soggetti che hanno aperto l’attività dopo il 30 novembre 2019
  • le attività economiche che sono state chiuse a seguito del Dpcm del 3 novembre in tutto il territorio nazionale (discoteche, palestre ecc), 
  • quelle attività oggetto di misure restrittive con sede nelle zone rosse
  • i ristoranti in zone arancioni e rosse
  • tour operator, agenzie di viaggio e alberghi nelle zone rosse.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732