Scadenza del 17 Maggio 2021

INPS CONTRIBUTI IVS artigiani e commercianti: versamento rata

17 Maggio 2021 in Scadenze

Artigiani e commercianti iscritti alla relative gestioni speciali  IVS   sono tenuti al versamento  della rata trimestrale della quota di contributi sul minimale  di reddito,  tramite il Modello di pagamento F24.

S ricorda che  nella circolare 28 del 17 febbraio 2020 l' Inps ha comunicato le aliquote contributive per il finanziamento delle gestioni pensionistiche dei lavoratori artigiani e commercianti, per l’anno 2020,  pari a: 

  • 24%, per i titolari e collaboratori di età superiore ai 21 anni;
  • 21,90% per i collaboratori di età inferiore ai 21 anni, (aliquota che  continuerà ad incrementarsi annualmente di 0,45 punti percentuali, sino al raggiungimento della soglia del 24%).

e confermato  anche per l’anno 2020, la riduzione del 50% dei contributi dovuti dagli artigiani e dagli esercenti attività commerciali con più di sessantacinque anni di età, già pensionati.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732