Scadenza del 31 Dicembre 2018

FONDO PREVIDENZA COMPLEMENTARE – Comunicazione contributi non dedotti anno 2017 (art. 8, co. 4 Dlgs 252/2005)

31 Dicembre 2018 in Scadenze

SOGGETTI: Tutti gli Iscritti a forme pensionistiche complementari.
ADEMPIMENTO: Devono comunicare al proprio Fondo gli eventuali importi dei contributi versati nel corso del 2016, non dedotti dal reddito complessivo nelle dichiarazione dei redditi per il medesimo periodo d’imposta. Sono considerati contributi non dedotti dal reddito complessivo tutti i contributi versati al Fondo dal lavoratore, dal datore di lavoro, quelli volontari e quelli versati per i soggetti "fiscalmente a carico", che eccedono il limite massimo di € 5.164,57. In caso di adesione a più fondi di previdenza complementare la comunicazione va fatta – nel caso di eccedenza del limite – soltanto ai Fondi ai quali sono stati versati contributi che non hanno beneficiato della deduzione.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732