Scadenza del 18 Marzo 2019

ENTI PUBBLICI – Versamento ritenute e addizionali

18 Marzo 2019 in Scadenze

SOGGETTI: Enti ed organismi pubblici nonché le Amministrazioni centrali dello Stato individuate dal D.M. 5 ottobre 2007 e dal D.M. 22 ottobre 2008 tenuti al versamento unitario di imposte e contributi
ADEMPIMENTO: Versamento in unica soluzione dell'addizionale comunale all'Irpef trattenuta ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente a seguito delle operazioni di cessazione del rapporto di lavoro 
MODALITA’: Modello F24 EP con modalità telematiche
CODICE TRIBUTO: 384E – Addizionale comunale Irpef trattenuta dai sostituti d'imposta – saldo
________________________________

ADEMPIMENTO: Versamento ritenute alla fonte sui redditi di lavoro dipendente e assimilati nonché sui redditi di lavoro autonomo corrisposti nel mese precedente
MODALITA’: Modello F24 EP con modalità telematiche
CODICE TRIBUTO:

  • 100E – Ritenute su redditi da lavoro dipendente ed assimilati
  • 104E – Ritenute su redditi da lavoro autonomo

________________________________

ADEMPIMENTO: Versamento dell'acconto mensile Irap dovuto sulle retribuzioni, sui redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente e sui compensi corrisposti nel mese precedente.
MODALITA’: Modello F24 EP con modalità telematiche
CODICE TRIBUTO: 380E – Irap
________________________________

ADEMPIMENTO: Versamento in unica soluzione dell'addizionale regionale all'Irpef trattenuta ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente a seguito delle operazioni di cessazione del rapporto di lavoro
MODALITA’: Modello F24 EP con modalità telematiche
CODICE TRIBUTO: 381E – Addizionale regionale Irpef trattenuta dai sostituti d'imposta
________________________________

ADEMPIMENTO: Versamento ritenute alla fonte sui pignoramenti presso terzi riferite al mese precedente
MODALITA’: Modello F24 EP con modalità telematiche
CODICE TRIBUTO: 112E – Ritenuta operata a titolo d'acconto Irpef dovuta dal creditore pignoratizio, su somme liquidate a seguito di procedure di pignoramento presso terzi – Art. 21, c. 15 L. n. 449/1997, come modificato dall'art. 15, comma 2, D.L. n. 78/2009
________________________________

ADEMPIMENTO:

  • Versamento ritenute su conguaglio effettuato nei primi due mesi dell'anno successivo
  • Versamento ritenute alla fonte su redditi di lavoro dipendente corrisposti nel 2018 ed operate nel mese di febbraio 2019, ai sensi dell'art. 23, c. 3, D.P.R. 600/73

MODALITA’: Modello F24 EP con modalità telematiche. N.B.: Nella compilazione del modello F24EP per il versamento delle ritenute sul conguaglio effettuato nei primi due mesi dell'anno, nel campo "riferimento A" è indicato il mese "12" (nel formato "00MM) e nel campo "riferimento B" è indicato l'anno di competenza del conguaglio (nel formato "AAAA").
CODICE TRIBUTO: 100E – Ritenute su redditi da lavoro dipendente ed assimilati

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732