Scadenza del 2 Ottobre 2017

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2017 – Versamento 4° rata IRPEF persone fisiche NON titolari di P.IVA – primo versamento entro il 31 luglio

2 Ottobre 2017 in Scadenze

SOGGETTI: Contribuenti non titolari di partita IVA tenuti ad effettuare i versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi annuali delle persone fisiche (Modelli 730/2017, REDDITI Persone Fisiche 2017) che hanno scelto il pagamento rateale ed hanno effettuato il primo versamento entro il 31 luglio (poiché il 30 cade di domenica) avvalendosi della facoltà prevista dall'art. 17, comma 2, del D.P.R. n. 435/2001.
La scadenza è il 02.10.2017 in quanto il 30 settembre cade di sabato.

ADEMPIMENTO: Versamento della 4° rata dell'Irpef risultante dalle dichiarazioni annuali, a titolo di saldo per l'anno 2016 e di primo acconto per l'anno 2017, maggiorando preventivamente l'intero importo da rateizzare dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo, e con applicazione degli interessi nella misura dello 0,66%.
MODALITA’: Tutti i contribuenti per il pagamento delle imposte devono utilizzare il modello di versamento F24. I contribuenti non titolari di partita IVA, possono effettuare i versamenti su modello cartaceo solo in assenza di compensazione, oppure possono adottare le modalità telematiche di versamento utilizzando i servizi online dell’Agenzia delle Entrate o del sistema bancario e postale.
CODICI TRIBUTO:
4001: Irpef – Saldo
4033: Irpef – Acconto prima rata
1668: Interessi pagamento dilazionato. Importi rateizzabili Sez. Erario

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732