Scadenza del 8 Marzo 2018

730/2018 PRECOMPILATO SPESE SANITARIE – Opposizione contribuenti a rendere disponibili all’Agenzia delle Entrate i dati delle spese sanitarie

8 Marzo 2018 in Scadenze

SOGGETTI: Contribuenti che intendono esercitare l'opposizione a rendere disponibili all'Agenzia delle Entrate i dati delle spese sanitarie sostenute nel periodo d'imposta precedente, in relazione ad ogni singola voce, per l'elaborazione della dichiarazione dei redditi 730 precompilata
ADEMPIMENTO: Termine per l’esercizio dell'opposizione a rendere disponibili all'Agenzia delle Entrate i dati relativi alle spese sanitarie per la dichiarazione dei redditi precompilata, con riferimento a singole voci di spesa.
MODALITA’: L'opposizione può essere esercitata dal contribuente, in relazione ad ogni singola voce, dal 9 febbraio all' 8 marzo 2018, accedendo all'area autenticata del sito internet del Sistema TS (tramite la tessera sanitaria TS-CNS o tramite le credenziali Fisconline). L’assistito che ha effettuato l'accesso, infatti, può consultare l’elenco delle spese sanitarie e selezionare le singole voci per le quali esprime la propria opposizione all’invio dei relativi dati da parte del Sistema Tessera Sanitaria all’Agenzia delle entrate per l’elaborazione della dichiarazione precompilata. L'opposizione all'utilizzo dei dati relativi ad una tipologia di spesa comporta la cancellazione degli stessi e l'automatica esclusione anche dei relativi rimborsi.

Ti potrebbe essere utile l'eBook "Detrazioni 730/2018 – Le 100 voci che fanno risparmiare" una guida su tutte le detrazioni fiscali possibili in dichiarazione, organizzate per macrosettori. eBook di 207 pag. completo di casi svolti, faq e suggerimenti pratici

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732