Scadenza del 2 Maggio 2017

5 PER MILLE – Domanda di iscrizione per Enti della ricerca sanitaria

2 Maggio 2017 in Scadenze

SOGGETTI: Enti rientranti nella previsione di cui all'art. 1, comma 1, lettera c) del D.P.C.M. 23/04/2010 ("Finanziamento della ricerca sanitaria ") che intendono partecipare alla ripartizione della quota del 5 per mille dell'Irpef (si tratta di: enti destinatari di finanziamenti pubblici riservati alla ricerca sanitaria; fondazioni o enti istituiti per legge e vigilati dal Min. Salute; associazioni senza fini di lucro e fondazioni che svolgono attività di ricerca traslazionale in collaborazione con i predetti enti)
ADEMPIMENTO: Presentazione della domanda di iscrizione nell'elenco dei soggetti ammessi al beneficio del 5 per mille
MODALITA’: Istanza al Ministero della Salute – Direzione Generale per la ricerca scientifica e tecnologica
N.B. Gli enti che sono presenti nell’elenco permanente degli iscritti non sono tenuti a trasmettere nuovamente la domanda telematica di iscrizione al 5 per mille per il 2017 e a inviare la dichiarazione sostitutiva alla competente amministrazione, in quanto la domanda di iscrizione e la dichiarazione sostitutiva regolarmente presentate nel 2016 esplicano effetti anche nell’anno successivo (2017), se le condizioni permangono le medesime.
Si vedano al riguardo i chiarimenti forniti con la Circolare n. 5/E del 31 marzo 2017 che stabilisce che non sono tenuti a ripetere la procedura di iscrizione per l’accesso al contributo nell’anno 2017, gli enti del volontariato regolarmente iscritti nel 2016 nonché gli enti iscritti nelle altre categorie, il cui elenco è trasmesso all’Agenzia delle entrate dalle competenti amministrazioni, fermi restando i requisiti per l’ammissione al beneficio, sono inseriti nell’apposito elenco degli enti iscritti al contributo che la stessa Agenzia delle entrate pubblica sul proprio sito entro il 31 marzo 2017.

 

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732