PRIMO PIANO

Voluntary disclosure, decreto legge di proroga in Gazzetta ufficiale

1 Ottobre 2015 in Notizie Fiscali
Il decreto legge contenente la proroga della voluntary disclosure è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 227 di ieri 30 settembre 2015 come D.L. n. 153 del 30 settembre 2015, contenente «Misure urgenti per la finanza pubblica». La proroga decisa dal Decreto legge cancella quella tecnica e sposta tutto al 30 novembre 2015, nuovo termine finale per presentare le istanze e unifica il termine di conclusione delle procedure di rientro dei capitali, per tutti gli anni coinvolti, al 31 dicembre 2016. Quest'ultima data è, infatti, il termine per accertare tutti gli anni ed i relativi imponibili, inclusi quelli che scadono al 31.12.2015. Il decreto legge prevede anche l’inapplicabilità delle sanzioni in materia di antiriciclaggio previste dalla Legge n. 231/2007 per le violazioni del divieto di utilizzo in qualunque forma di conti o libretti di risparmio in forma anonima o con intestazione fittizia aperti presso Stati esteri, evidentemente per incentivare il più possibile le operazioni di rientro.
 

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732