PRIMO PIANO

Versamenti Unico entro il 20 agosto, ultima chiamata

19 Agosto 2015 in Notizie Fiscali
Per i contribuenti soggetti agli studi di settore, il 20 agosto scade il termine per versare le imposte e i contributi risultanti dai modelli Unico 2015 e Irap 2015, con la maggiorazione dello 0,4% a titolo di interesse. La possibilità di versare entro il 20 agosto riguarda tutti i contribuenti che svolgono attività per le quali sono previsti gli studi di settore, compresi quelli su cui operano cause di esclusione (diverse da ricavi superiori a 5.164.569 Euro) e di inapplicabilità degli studi, i minimi e i nuovi forfetari. La maggiorazione dovrà essere versata insieme all’imposta, in quanto non sono previsti codici tributi specifici per la maggiorazione. In caso di compensazione, la maggiorazione dovrà essere versata solo sull’importo che eccede i crediti disponibili, pertanto per il modello F24 a zero non sarà dovuta alcuna somma aggiuntiva. Se entro il 20 agosto non verrà effettuato alcun versamento ci si potrà avvalere dell’istituto del ravvedimento operoso, ma in tal caso, per il calcolo delle sanzione e degli interessi dovuti, andrà preso a riferimento il termine ordinario di versamento delle imposte (16 giugno o 6 luglio per i soggetti in proroga).
 

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732