PRIMO PIANO

TFR ecco la rivalutazione per agosto 2015

16 Settembre 2015 in Notizie Fiscali
E' stato fissato a quota 1,280374 il coefficiente  per la rivalutazione delle quote del TFR accantonate al 31.12.2014.
L’articolo 2120 del Codice civile stabilisce che alla fine di ogni anno la quota di Tfr accantonata  presso il datore di lavoro deve essere rivalutata . La rivalutazione  si basa  sull’indice dei prezzi al consumo elaborato ogni mese dall’Istat (per agosto è pari a 107,4) calcolando la diffeeerenza tra questo e  quello del dicembe 2014 . Ricordiamo che in caso di anticipazione del Tfr, il tasso di rivalutazione si applica sull’intero importo accantonato fino al periodo di paga in cui l’erogazione viene effettuata. mentre l’aumento si applica,sulla quota  che rimane a disposizione del datore di lavoro. Non è soggetta invece a rivalutazione la quota di TFR versata dai lavoratori ai fondi di previdenza complementare.
 

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732