FISCO » Tributi Locali e Minori » IUC (Imu - Tasi - Tari)

TASI, la proroga al 16 ottobre per i Comuni ritardatari è ufficiale

11 Giugno 2014 in Notizie Fiscali
E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 132 di ieri 10 giugno 2014 il D.L. n. 88 datato 09.06.2014. Si tratta del decreto legge che proroga al 16 ottobre il versamento della prima rata della TASI nei Comuni che non hanno approvato la relativa delibera entro il termine previsto del 23 maggio. A tal fine, i Comuni devono deliberare entro il 10 settembre le aliquote e le detrazioni. Nel caso in cui, entro il 10 settembre, il Comune non abbia ancora deliberato le aliquote e le detrazioni TASI, l’imposta sarà dovuta applicando l’aliquota di base pari all’1 per mille e sarà versata in un’unica soluzione entro il 16 dicembre 2014. Il decreto legge è entrato in vigore dal giorno della sua pubblicazione in Gazzetta, quindi dal 10 giugno stesso.
 

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732