FISCO » Tributi Locali e Minori » Tosap - Cosap - Tarsu - Tasse varie

Tares, Tariffe determinate dal Consiglio Comunale

11 Marzo 2013 in Notizie Fiscali
Il Dipartimento delle Finanze del Ministero dell’Economia ha diffuso venerdì scorso una versione aggiornata delle Linee guida e del modello di regolamento per la Tares, con la quale risolve un dubbio sulla competenza a deliberare le tariffe. In particolare, viene precisato che le tariffe della Tares dovranno essere approvate dal Consiglio comunale, con una doppia deroga: all’art. 42, comma 2, lett. f), D. Lgs. n. 267/2000 – Testo unico degli enti locali (che assegna le delibere tariffarie alla competenza generale della Giunta) e al Decreto Sviluppo – bis (art. 34, comma 33, D.L. n. 179/2012), che ha invece trasferito la competenza a decidere le tariffe agli ambiti territoriali ottimali (Ato), i quali però sono ancora assenti in molte parti d’Italia. La normativa Tares introdotta dal Decreto salva-Italia rappresenta, infatti, una disciplina "speciale", che vince quindi sulle regole generali previste dalle sopra citate norme.
 

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732