FISCO » Dichiarativi » Studi di Settore

Studi di settore periodo d’imposta 2013, come cambia la territorialità

9 Luglio 2014 in Notizie Fiscali
Tra le principali novità che interesseranno gli studi di settore applicabili a partire dal periodo d’imposta 2013 e illustrate dalla Circolare n. 20/E/2014 dell’Agenzia delle Entrate, vi sono le seguenti modifiche alle analisi della territorialità. In particolare, sono state aggiornate: la territorialità del livello dei canoni di locazione degli immobili, la territorialità del livello delle quotazioni immobiliari (che mira a differenziare il territorio nazionale sulla base dei valori di mercato degli immobili per comune, provincia, regione e area territoriale), l’indicatore livello dei canoni di affitto dei locali commerciali determinato a livello comunale, l’indicatore livello del reddito medio imponibile ai fini dell’addizionale Irpef, l’indicatore livello delle retribuzioni.
 

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732