FISCO » Dichiarativi » Studi di Settore

Studi di settore, i chiarimenti sulle novità per UNICO 2014

7 Luglio 2014 in Notizie Fiscali
Fonte: Agenzia delle Entrate
A ridosso della scadenza di oggi 7 luglio per il versamento, senza maggiorazione, delle imposte derivanti da UNICO 2014, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la circolare n. 20/E del 4 luglio, con cui fornisce chiarimenti sull’applicazione degli studi di settore e sull’utilizzo degli stessi per il periodo d’imposta 2013. La circolare illustra l’aggiornamento delle analisi di territorialità ed i correttivi per la congiuntura economica approvati quest’anno. Con particolare riguardo ai correttivi, l’applicazione degli studi di settore al periodo d’imposta 2013 tiene conto della congiuntura economica negativa con una serie di misure che modificano il funzionamento dell’indicatore di normalità economica “durata delle scorte” e introducono correttivi di settore e individuali. Inoltre, per il periodo d’imposta 2013 sono previsti correttivi specifici che prendono in considerazione l’incremento dei prezzi dei carburanti, per gli studi di settore VG68U (“Trasporto di merci su strada e servizi di trasporto”), VG72A (“Trasporto con taxi e noleggio di autovetture con conducente”) e VG72B (“Altri trasporti terrestri di passeggeri”).
 

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732