PRIMO PIANO

Spesometro e comunicazione beni in uso ai soci: oggi la comunicazione

31 Gennaio 2014 in Notizie Fiscali
Entro oggi 31 gennaio deve essere effettuata la comunicazione delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi rese e ricevute nel 2012 (c.d. "spesometro"). Per le sole cessioni di beni e prestazioni di servizi rese e ricevute nel 2012 per le quali non sussiste l’obbligo di emissione della fattura, la comunicazione telematica deve essere effettuata qualora l’importo unitario dell’operazione sia pari o superiore a € 3.600,00 al lordo dell’Iva (comunicati stampa dell’Agenzia delle Entrate del 7 e dell’8 novembre 2013). Sempre entro oggi, scade un altro importante adempimento: l’invio della comunicazione dei dati dei soci e dei familiari dell’imprenditore che hanno ricevuto in godimento beni dell’impresa, qualora sussista una differenza tra il corrispettivo annuo relativo al godimento del bene ed il valore di mercato del diritto di godimento, con riferimento all’anno 2012, nonché dei dati delle persone fisiche soci o familiari dell’imprenditore che hanno concesso all’impresa, nell’anno 2012, finanziamenti o capitalizzazioni per un importo complessivo, per ciascuna tipologia di apporto, pari o superiore a € 3.600,00.
 

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732