PRIMO PIANO

Spesometro acquisti Pos, pronte le specifiche tecniche

21 Ottobre 2013 in Notizie Fiscali
L’Agenzia delle Entrate, con un provvedimento direttoriale pubblicato il 18 ottobre scorso, ha approvato le specifiche tecniche per l’attuazione delle disposizioni relative alla comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini Iva di importo pari o superiore a 3.600 euro, al lordo dell’Iva, il cui pagamento sia stato effettuato con moneta elettronica. Sono tenuto all’adempimento gli operatori finanziari che emettono carte di credito, di debito o prepagate. Essi devono comunicare all’Anagrafe tributaria, entro il 12 novembre 2013, i dati delle operazioni di acquisto effettuate dal 6 luglio al 31 dicembre 2011, dove l’acquirente consumatore finale ha pagato tramite moneta elettronica.
 

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732