FISCO » Accertamento e riscossione » Accertamento e controlli

Scambio di informazioni fiscali per 44 Paesi

20 Marzo 2014 in Notizie Fiscali
Fonte: Ministero dell'Economia e delle Finanze
Con comunicato stampa del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 19 marzo, si rende noto che, con una dichiarazione comune, 44 Paesi cosiddetti “early adopters” si sono formalmente impegnati ad implementare secondo un preciso calendario il nuovo standard globale sullo scambio automatico di informazioni finanziarie a fini fiscali, il cosiddetto Common Reporting Standard, approvato dall’OCSE alla fine del gennaio scorso. Sulla base di tale impegno, questi Paesi concluderanno nei prossimi mesi accordi tra autorità competenti e adotteranno le legislazioni nazionali necessarie per effettuare tale scambio. Il calendario prevede che gli intermediari finanziari raccoglieranno le informazioni sia sui conti intrattenuti al 31 dicembre 2015 che su quelli aperti successivamente, mentre il primo scambio di informazioni tra autorità fiscali avrà luogo nel 2017.
 

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732