PMI » Settori di Impresa » Agricoltura

Rivalutazione terreni riaperta fino al 30 giugno 2013

7 Gennaio 2013 in Notizie Fiscali

La legge di Stabilità 2013, all’art. 1, comma 473, ha riaperto nuovamente i termini per la rivalutazione di terreni edificabili o agricoli. Si deve trattare, in particolare, di terreni posseduti alla data del 1° gennaio 2013 e la possibilità di rivalutazione è aperta fino al 30 giugno 2013. I soggetti interessati sono le persone fisiche che non agiscono nell’esercizio d’impresa, le società semplici e gli enti non commerciali, anche non residenti. La rivalutazione si perfeziona effettuando il pagamento della prima o unica rata dell’imposta sostitutiva, insieme alla predisposizione dell’apposita perizia di stima, entro il 30 giugno 2013. Chi decide di pagare in forma rateale dovrà pagare poi la seconda rata entro il 30 giugno 2014 e la terza e ultima rata entro il 30 giugno 2015 (l’importo delle ultime due rate deve essere maggiorato dell’interesse del 3% annuo).

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732