FISCO » IRES » Determinazione Imposta IRES

Ristrutturazioni alberghi, il bonus comprende gli arredi

4 Agosto 2014 in Notizie Fiscali
L’agevolazione prevista dal DL n. 83/2014  c.d. "Decreto cultura e turismo" è stata ampliata in sede di conversione in legge, in vigore già dal 31 luglio scorso, con l’inserimento di un ulteriore agevolazione che consente la detrazione IRES/ IRPEF del 30% anche le per spese destinate agli arredi della struttura ricettiva interessata dall recupero edilizio o manutenzione straordinaria.
Come  già avviene per le ristrutturazioni edilizie degli immobili residenziali, dunque, saranno detraibili le spese per i mobili ma anche per complementi d’arredo  come i  tendaggi . Il tetto massimo di spesa agevolabile è fissato a 200 mila euro  per ogni contribuente  ma dovrà essere definito dal decreto attuativo , atteso entro 90 giorni, l’importo riservato all’arredamento.  Per ora si che non dovrà superare il 10% sulle risorse complessivamente stanziate, pari a 20 milioni per l’anno d’imposta 2014 e 50 milioni sia per il 2015 che 2016 . Gli operatori dovranno essere pronti a prenotarsi il bonus presentando la domanda in un click day .  Da notare che  l’agevolazione è riservata agli alberghi già esistenti al 1.1.2012.
 

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732