PRIMO PIANO

Rimborsi alle società: ecco come fornire l’Iban

27 Ottobre 2014 in Notizie Fiscali
Fonte: Agenzia delle Entrate
Con il comunicato stampa pubblicato il 24 ottobre scorso, l’Agenzia delle Entrate rende noto che, per restituire più velocemente i rimborsi fiscali, sta chiedendo in questi giorni a 100mila società, attraverso la posta elettronica certificata (Pec), di comunicare il proprio codice Iban. Per evitare il rischio di phishing, l’Agenzia non accetta Iban per posta, email o via Pec e non invia mail o messaggi cui sono allegati file da compilare e trasmettere, né software e applicazioni da scaricare su computer o dispositivi mobili. Gli unici due canali ammessi per comunicare l’Iban del conto corrente bancario o postale sono: i servizi online disponibili sul sito www.agenziaentrate.it; gli uffici territoriali dell’Agenzia delle Entrate presentando il modello per la richiesta di accreditamento disponibile presso gli stessi uffici o sul sito www.agenziaentrate.it, al percorso: Home > Cosa devi fare > Richiedere > Rimborsi > Accredito rimborsi su conto corrente.
 

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732