LAVORO » Lavoratori autonomi » Professione Commercialisti ed Esperti Contabili

Revisori legali, revoca solo per giusta causa

22 Febbraio 2013 in Notizie Fiscali
Il D.M. n. 261 del 28.12.2012 (pubblicato nella G.U. n. 43 del 20 febbraio) su "I casi e le modalità di revoca, dimissioni e risoluzione consensuale dell’incarico di revisione legale" ha stabilito che la revoca dell’incarico al revisore potrà esserci solo per giusta causa. A tal fine, per "giusta causa" devono intendersi, ad esempio, le seguenti fattispecie: il cambio del soggetto controllante della società sottoposta a revisione; la sopravvenuta inidoneità del revisore legale o della società di revisione per insufficienza di mezzi o risorse; il cambio di revisore del gruppo cui appartiene la società assoggettata a revisione; i gravi inadempimenti del revisore o della società di revisione; la sopravvenuta insussistenza dell’obbligo di revisione legale per l’intervenuta carenza dei requisiti di legge.
 

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732