LAVORO » Lavoratori autonomi » Professione Commercialisti ed Esperti Contabili

Revisori, decorrenza triennale dell’inattività solo dopo il 23 settembre

16 Settembre 2013 in Notizie Fiscali
Il processo di "prima formazione" del Registro dei revisori si concluderà il 23 settembre 2013. La Ragioneria Generale dello Stato ha pubblicato sul proprio sito alcune Faq sull’argomento. Alla domanda n. 9, nella quale si chiedeva da quando decorrono i “tre anni consecutivi” per il passaggio nella Sezione “inattivi” previsto dall’art. 8 D.Lgs. n. 39/2010, la Ragioneria Generale dello Stato ha risposto che il periodo triennale per il passaggio nella Sezione “inattivi” decorre dal 23 settembre 2013, data di conclusione della prima formazione. La risposta ha fatto sorgere dubbi in quanto per la "prima formazione" del Registro non è richiesto il limite triennale dal Decreto n. 16/2013, che anzi all’art. 4 relativo alla "Prima iscrizione del revisore" stabilisce che i revisori al momento della prima iscrizione nel Registro sono iscritti automaticamente nella sezione "inattivi", salvo poi passare nella sezione "attivi" con il primo incarico. La risposta data dalla Ragioneria Generale dello Stato, in realtà, deve intendersi riferita alla condizione di inattività dopo la messa a regime del nuovo Registro, quindi dopo il 23 settembre 2013.
 

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732