PMI » Agevolazioni e Controllo PMI » Contribuenti minimi

Regime dei minimi: incertezze sul nuovo regime e sulla sorte degli “ex-minimi”

21 Dicembre 2011 in Notizie Fiscali

Il 1° gennaio 2012 entrerà in vigore il nuovo regime dei minimi, secondo le modifiche apportate dall’art. 27 del D.L. n. 198/2011, convertito nella L. 111/2011. Le imprese e i professionisti che dal 2012 non potranno più utilizzare il regime dei minimi, passando automaticamente a quello residuale, dovranno aumentare i prezzi delle merci vendute e delle prestazioni effettuate, nei confronti dei privati, se non vorranno vedersi ridurre il ricavo effettivo. Infatti, a differenza del regime dei minimi, quello residuale comporta l’applicazione degli studi di settore, ma soprattutto obbliga ad applicare l’Iva nei modi ordinari.

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732