FISCO » Accertamento e riscossione » Accertamento e controlli

Pronti i codici tributo per le sanzioni da accertamento esecutivo

24 Luglio 2012 in Notizie Fiscali

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 78/E del 20 luglio scorso, ha istituito quattro codici tributo per il versamento delle sanzioni dovute in caso di pronuncia giurisdizionale sfavorevole nei confronti del contribuente che ha presentato ricorso. I codici tributo per le imposte ed i relativi interessi erano stati, invece, individuati dalla Risoluzione n. 95/E/2011. I codici sono stati istituiti in virtù di quanto previsto dall’art. 29 del Dl 78/2010, che ha introdotto la “concentrazione della riscossione nell’accertamento”, prevedendo che dal 1° ottobre 2011 gli avvisi di accertamento emessi dall’Agenzia delle Entrate ai fini delle imposte sui redditi, dell’Irap e dell’Iva, relativi ai periodi di imposta in corso alla data del 31 dicembre 2007 e successivi, devono contenere anche l’intimazione ad adempiere al pagamento degli importi indicati.

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732