FISCO » Contenzioso » Contenzioso Tributario

Processo tributario: atto valido anche senza delega scritta

19 Febbraio 2013 in Notizie Fiscali
La Corte di Cassazione, nella sentenza n. 1949 del 29 gennaio scorso, ha precisato che, nel processo tributario, l’ufficio delle Entrate è sì rappresentato dal suo direttore, ma l’eventuale delega ad altra persona competente non necessita di speciale procura al ricorso dinanzi alla Ctr. A nulla rileva che la firma apposta dal delegato in calce all’atto sia illeggibile, a meno che non si provi che si tratta di persona estranea all’ufficio o che ci sia un’usurpazione del potere espresso nell’atto.
 

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732