LAVORO » Lavoratori dipendenti » Lavoro Dipendente

La Riforma del lavoro è legge

28 Giugno 2012 in Notizie Fiscali

La Riforma del Lavoro ha ricevuto ieri il via libero definitivo dalla Camera, che ha dato i 4 voti di fiducia. Numerose le novità contenute nel provvedimento. L’apprendistato diventa il canale principale di assunzione, mentre il tempo determinato diventa più costoso per le imprese. Il contratto a progetto resta solo per progetti specifici, che non possono essere la mera riproposizione dell’oggetto sociale del committente. A favore dei tirocinanti, poi, è prevista una congrua indennità. Di notevole importanza la discussa modifica all’art. 18 dello Statuto del Lavoratore sui licenziamenti: non c’è più il reintegro automatico, salvo la manifesta insussistenza delle ragioni che hanno portato al licenziamento per motivi economici.

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732