LAVORO » Lavoro » Rubrica del lavoro

La negligenza del lavoratore legittima il licenziamento per scarso rendimento

19 Luglio 2013 in Notizie Fiscali
La Corte di Cassazione civile , sez. Lavoro  ha emesso il  16 luglio 2013, la sentenza n. 17371 la quale  ha stabilito che  il licenziamento per scarso rendimento è legittimo nel caso di atteggiamento negligente del lavoratore, protratto nel tempo e non modificato a seguito dei richiami dei superiori, il quale violi in modo incontestato la clausola di rendimento relativa all’attività lavorativa espletata, nonostante la qualità di rendimento e la capacità professionale dimostrate dal lavoratore stesso  in precedenza.
 
 
 
 

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732