LAVORO » Lavoratori dipendenti » Lavoro Dipendente

Jobs Act, via libera in commissione al Senato

19 Settembre 2014 in Notizie Fiscali
Il Ddl delega sul Jobs act ha ottenuto ieri il via libera dalla commissione Lavoro del Senato. L’esame in Aula al Senato partirà dal 23 settembre. Tra le novità contenute del disegno di legge, viene previsto che le nuove assunzioni con il contratto a tempo indeterminato avverranno a tutele crescenti, legate all’anzianità di servizio. Tra i principi oggetto della delega vi è anche la revisione della disciplina delle mansioni, che pone «limiti alla modifica dell’inquadramento», e la revisione della disciplina dei controlli a distanza che «tenga conto dell’evoluzione tecnologica e contemperi le esigenze produttive con la tutela della riservatezza del lavoratore». Si potrà sperimentare il compenso orario minimo per rapporti di lavoro subordinato e collaborazioni coordinate e continuative non regolate da contratti siglati da sindacati e associazioni datoriali più rappresentative (previa consultazione). Il ricorso a prestazioni accessorie per attività occasionali sarà possibile in tutti i settori produttivi, incrementando gli attuali limiti di reddito, con l’impiego di voucher per la tracciabilità.
 

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732