PRIMO PIANO

Iva 10% per la carne di quaglia

31 Agosto 2015 in Notizie Fiscali
Fonte: Fisco Oggi
La cessione di carne di quaglia surgelata rientra tra le operazioni cui si applica l’aliquota Iva agevolata nella misura del 10%, in base al numero 7 della tabella A, parte III, allegata al D.P.R. n. 633/1972. Si tratta, infatti, di selvaggina assimilabile agli altri animali destinati all’alimentazione umana, per la cessione dei quali è prevista l’applicazione dell’aliquota in misura ridotta. E' quanto ha precisato l'Agenzia delle Entrate nella Risoluzione n. 76/E del 28 agosto 2015 sulla base dell’inquadramento merceologico operato dall'Agenzia delle Dogane, che ha classificato il prodotto alla voce doganale 0208 “altre carni e frattaglie commestibili, fresche, refrigerate o congelate” e, più precisamente, alla sottovoce 0208903000 “altre”- “di selvaggina, diversa dai conigli e dalle lepri”.
 

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732