LAVORO » Lavoro » Rubrica del lavoro

Indennità call center: circolare ministeriale

9 Dicembre 2015 in Notizie Fiscali
Fonte: Fisco e Tasse

E’stata emanata la circ. n. 31 del 30 novembre 2015 dalla Direzione generale degli ammortizzatori sociali, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con la quale vengono fornite indicazioni e chiarimenti operativi in merito all’indennità riconosciuta dal decreto interministeriale n. 22736 del 12 novembre 2015 ai lavoratori delle aziende del settore dei call center non rientranti nel campo di applicazione del trattamento straordinario di integrazione salariale. Va precisato che il decreto interministeriale 12 novembre 2015, n. 22763 è stato emanato in attuazione del d.lgs. 14 settembre 2015, n. 148, delagato del Jobs Act il quale aveva previsto al comma 7 dell’art. 44  la concessione di misure per il sostegno al reddito, in deroga a quanto previsto dalla normativa vigente, per i lavoratori dipendenti dalle imprese del settore del call-center, nel limite massimo di euro 5.286.187 per l’anno 2015 e di euro 5.510.658 per l’anno 2016.

 

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732