PRIMO PIANO

IMU: possibile versamento in 3 rate

16 Aprile 2012 in Notizie Fiscali

Questa mattina il Presidente della Commissione Finanze presenterà un emendamento al Decreto fiscale (D.L. n. 16/2012) che dovrebbe contenere la rateizzazione in tre tranche dell’IMU, almeno per quanto riguarda la prima casa: il 33% (anziché il 50%) entro il 18 giugno conteggiato con l’aliquota base (4‰ per la prima casa); un altro 33% entro il 17 settembre; il restante entro il 16 dicembre a saldo e conguaglio di quanto già versato, secondo le aliquote effettive che nel frattempo Stato e Comuni avranno varato. Nell’emendamento è compresa anche una riduzione dell’IMU per le dimore storiche e le abitazioni locate a canone concordato, mentre non sembrerebbe esserci la riduzione dell’IMU per le case degli anziani che  risiedono in case di riposo.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732