PRIMO PIANO

Hong Kong, in Gazzetta la legge contro la doppia imposizione

9 Luglio 2015 in Notizie Fiscali
La legge di ratifica della convenzione tra Italia e Hong Kong contro le doppie imposizioni è approdata in Gazzetta Ufficiale. E’ la legge n. 96 del 18 giugno 2015, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 155 del 7 luglio 2015. La legge entrerà in vigore in seguito allo scambio degli strumenti di ratifica. Per l’Italia avrà effetto: per le ritenute alla fonte, sui redditi realizzati dal 1° gennaio successivo a quello di entrata in vigore (1° gennaio 2016, ipotizzando che lo scambio degli strumenti di ratifica avvenga entro la fine di quest’anno); per le altre imposte sul reddito dagli esercizi che iniziano dal 1° gennaio dell’anno successivo a quello di entrata in vigore della convenzione. Gli aspetti più rilevanti della convenzione riguardano il regime delle plusvalenze finanziarie e lo scambio d’informazioni. Lo scambio d’informazione previsto dalla nuova convenzione, infatti, ha una formulazione conforme allo standard Ocse del 2005 che consente di superare il segreto bancario. Hong Kong, quindi, pur rimanendo classificata nella lista dei Paesi a fiscalità privilegiata di cui al Dm 21 novembre 2001, sarà inclusa nella white list dei Paesi che danno un adeguato scambio d’informazioni, di cui al Dm. 4 settembre 1996.
 

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732