LAVORO » Previdenza e assistenza » Contributi Previdenziali

DURC: validità dopo la legge del Fare

9 Settembre 2013 in Notizie Fiscali
Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con la circolare 6 settembre 2013, n. 36 fornisce i primi chiarimenti interpretativi sull’art. 31 del D.L. n. 69/2013, c.d. Decreto del Fare, convertito, con modificazioni ed integrazioni, con la L. 9 agosto 2013, n. 98, che ha introdotto importanti semplificazioni in ordine al rilascio del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC).
I chiarimenti forniti dalla circolare riguardano le fasi in cui il DURC deve essere acquisito e la sua validità temporale.
 
 

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732