PRIMO PIANO

Dichiarazione d’intento, comunicazione da parte dell’emittente

24 Giugno 2014 in Notizie Fiscali
Tra le semplificazioni fiscali previste dallo schema di decreto legislativo approvato venerdì scorso dal Consiglio dei Ministri e di attuazione della Delega fiscale vi è la novità riguardante la comunicazione dei dati relativi alla dichiarazione d’intento. In particolare, la trasmissione telematica del modello sarà compito dell’esportatore "emittente" e non del fornitore "ricevente". Con l’entrata in vigore della nuova disposizione (2015), il fornitore verrà sanzionato solo se effettua operazioni non imponibili prima di aver ricevuto dal proprio cessionario o committente la dichiarazione d’intento trasmessa da questi all’Agenzia delle Entrate, insieme alla ricevuta di presentazione.
 

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732