FISCO » Accertamento e riscossione » Accertamento e controlli

Corte di Cassazione: arriva l’accertamento induttivo per il “lenzuolometro”

16 Gennaio 2012 in Notizie Fiscali

È legittimo l’accertamento induttivo a carico dell’affittacamere, basato sull’acquisto di lenzuola, coperte e asciugamani, poiché inerente l’esercizio di impresa. Lo stabilisce la Corte di Cassazione con l’Ordinanza n. 30402 del 30 dicembre 2011. Quindi, dopo il “farinometro” (Ordinanza n. 15580/2011), il “tovagliometro” (Sentenze n. 8869/2007, n. 12438/2007) e il “bottigliometro” (Sentenza n. 17408/2010), la Corte Suprema è venuta ad occuparsi anche del “lenzuolometro”, dichiarando ancora una volta legittimo il metodo indiretto di controllo dei ricavi dell’impresa.

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732