PRIMO PIANO

Contante a 3.000 euro, ma non per i money transfer

12 Novembre 2015 in Notizie Fiscali

Il Governo ha approvato il primo pacchetto di emendamenti alla Legge di Stabilità 2016. E' confermato che l’aumento a 3mila euro del contante non scatterà per il money transfer. Si ricorda, infatti, che il Ddl Stabilità 2016, modificando l'art. 49, comma 1, D.Lgs. n. 231/2007, aumenta da € 1.000 a € 3.000 il limite previsto per il trasferimento di denaro contante o libretti di deposito bancari o postali al portatore o titoli al portatore in euro o in valuta estera. Stando a quanto previsto dall'emendamento, ciò non avverrà anche per i money transfer.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732