PRIMO PIANO

Comunicazione dati Iva: aggiornate le istruzioni, ma questo è l’ultimo anno

16 Gennaio 2015 in Notizie Fiscali
Con provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate del 15 gennaio 2015, sono state aggiornate le istruzioni al modello della comunicazione dati Iva. Le modifiche si sono rese necessarie dopo che il Decreto Mef del 17 giugno 2014 ha sostituito il vecchio decreto del 23 gennaio 2004, dettando nuove regole sulla conservazione dei documenti informatici e sulle “modalità di assolvimento degli obblighi fiscali relativi ai documenti informatici e alla loro riproduzione su diversi tipi di supporto”. Si ricorda che il 2015 rappresenta l’ultimo anno di vita della comunicazione annuale dati IVA, in quanto il comma 641 dell’art. 1 della Legge di Stabilità 2015 (Legge n. 190/2014) ha anticipato all’ultimo giorno di febbraio il termine di presentazione della dichiarazione annuale Iva, facendo di fatto decadere l’adempimento comunicativo, finora finalizzato a quantificare le “risorse proprie” che ogni Paese membro deve versare alla Ue.
 

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732