PRIMO PIANO

Codice tributo per la compensazione dei crediti certificati verso la PA

5 Febbraio 2014 in Notizie Fiscali
Dopo aver approvato, con provvedimento del 31 gennaio 2014, il nuovo modello "F24 Crediti PP.AA", che permette ai contribuenti che vantano crediti certificati verso la Pubblica amministrazione di utilizzare tali somme in compensazione e pagare i debiti derivanti da istituti definitori della pretesa tributaria e deflativi del contenzioso, l’Agenzia delle Entrate ha ora istituito, con la Risoluzione n. 16/E del 4 febbraio, il codice tributo da utilizzare a tal fine. Il codice tributo è “PPAA”, denominato "Crediti nei confronti di Pubbliche Amministrazioni per il pagamento di somme dovute in base agli istituti definitori della pretesa tributaria e deflativi del contenzioso tributario – articolo 28-quinquies del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602".
 

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732