FISCO » Agevolazioni per le persone fisiche » Agevolazioni Covid-19

Bonus locazione COVID: dal 9 settembre nuovo modello per la cessione

9 Settembre 2021 in Notizie Fiscali

Con Provvedimento n 228685 dell'8 settembre 2021 le Entrate apportano modifiche al modello denominato “Comunicazione della cessione dei crediti d’imposta riconosciuti per fronteggiare l’emergenza da COVID-19”, approvato con il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate prot. n. 43058 del 12 febbraio 2021.

In particolare, con il nuovo modello allo scopo di consentire la comunicazione delle cessioni dei crediti relativi a canoni dovuti in base ad atti o contratti da registrare in caso d’uso, per i quali non è richiesta l’indicazione degli estremi di registrazione,

nel quadro “TIPOLOGIA DI CREDITO CEDUTO”, punto n. 2, all’elenco delle tipologie dei contratti è aggiunta la seguente voce

  • “F – Atto o contratto da registrare in caso d’uso”. 1.2. 

Attenzione va prestata al fatto che il nuovo modello è utilizzato, in sostituzione del modello approvato con il provvedimento prot. n. 43058 del 12 febbraio 2021, a decorrere dal 9 settembre 2021 ed eventuali ulteriori aggiornamenti del modello di comunicazione e delle relative istruzioni saranno pubblicati sul sito dell’Agenzia delle Entrate e ne sarà data adeguata pubblicità.

SCARICA QUI IL MODELLO E LE RELATIVE ISTRUZIONI

Ricordiamo che con Provvedimento n. 43058 del 12 gennaio 2021 veniva aggiornato il modello utile alla comunicazione della cessione dei crediti di imposta per i canoni di locazione di botteghe e negozi o di immobili a uso non abitativo e affitto d'azienda, riconosciuti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica (così come previsto dall’art 122 del DL Rilancio), utilizzabile dal 15 febbraio 2021.

Ricordiamo che questo provvedimento sostituiva quello precedente ovvero il Provvedimento del 14 dicembre.

Era stato il provvedimento del Direttore della agenzia con prot. 250739 del 1° luglio 2020 a definire le modalità di comunicazione delle cessioni dei crediti d’imposta per:

  • botteghe e negozi, di cui all’articolo 65 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27;
  • canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo e affitto d’azienda, di cui all’articolo 28 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77.

Nel provvedimento era anche contenuta la finestra temporale valida per l'invio ossia, dal 13 luglio 2020 al 31 dicembre 2021.

L'invio viene effettuato direttamente dai soggetti cedenti che hanno maturato i crediti stessi, utilizzando esclusivamente le funzionalità rese disponibili nell’area riservata del sito internet dell’Agenzia delle entrate, a pena d’inammissibilità.

Il modello della comunicazione può essere inviato anche da parte degli intermediari, tramite i servizi telematici dell’Agenzia.

Allegati:

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732