FISCO » Accertamento e riscossione » Accertamento e controlli

Cartelle di pagamento: interessi di mora più bassi dal 15 maggio

4 Maggio 2015 in Notizie Fiscali
Con provvedimento dell’Agenzia delle Entrate di giovedì 30 aprile viene stabilito che, a partire dal 15 maggio 2015, gli interessi di mora sulle somme versate in ritardo a seguito della notifica di una cartella di pagamento (ex art. 30 del DPR n. 602/193) si abbasseranno dal 5,14% al 4,88% su base annua. La nuova misura degli interessi è stata individuata dalla Banca d’Italia sulla base della media dei tassi bancari attivi coerentemente con la leggera flessione registrata nel 2014.
 

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732