LAVORO » Lavoratori dipendenti » Formazione e Tirocini

Borse di studio per progetti di ricerca a Fermo

10 Febbraio 2014 in Notizie Fiscali
La Provincia di Fermo concede n. 18 borse di studio per la realizzazione di progetti di ricerca, da svolgersi in imprese (micro, piccole, medie e grandi imprese), finalizzati ad introdurre innovazioni tecnologiche, di processo, di prodotto, organizzativa o di marketing.
Le borse sono rivolte a laureati inoccupati o disoccupati, residenti nella Provincia di Fermo, che non abbiano svolto attività finanziate dal POR Marche FSE 2000-2006 e/o FSE 2007-2013.
 Le imprese ospitanti devono possedere i seguenti requisiti:
• essere in regola con l’applicazione del CCNL
• essere iscritte alla CCIAA, con sede legale e/o operativa nel territorio di uno dei comuni della Provincia di Fermo
• essere in regola con il versamento degli obblighi contributivi ed assicurativi
• essere in regola con la normativa in materia di sicurezza del lavoro
• essere in regola con le norme che disciplinano le assunzioni obbligatorie
• non aver effettuato licenziamenti negli ultimi 12 mesi (salvo per giusta causa)
• non aver subito provvedimenti da parte delle autorità competenti in materia di sicurezza sul lavoro e/o lavoro irregolare
L’importo mensile lordo della borsa di studio è di 750 euro. La borsa per il progetto di ricerca avrà durata di 6 mesi, con una presenza presso il soggetto ospitante di 25 ore settimanali.
La domanda deve essere presentata obbligatoriamente per via telematica. La documentazione stampata e completa dovrà essere inviata a mezzo raccomandata al seguente indirizzo: Provincia di Fermo, Settore Politiche del Lavoro e Formazione Professionale Via Sapri, n. 65 – 63900 Fermo – Rif. WE Laureati Innovazione, entro il 28 febbraio 2014.
 Per maggiori informazioni: www.provincia.fm.it
 

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732