PRIMO PIANO

Agevolazioni imprese a tasso zero, domande dal 13 gennaio

13 Ottobre 2015 in Notizie Fiscali

Il ministero dello Sviluppo economico, con la  circolare n. 75445 emanata ieri 12 ottobre 2015, ha precisato che le domande per ottenere le agevolazioni per le «imprese a tasso zero» dovranno essere inviate a partire dal 13 gennaio 2016. Le agevolazioni consistono in prestiti a tasso zero, della durata massima di 8 anni e non superiori al 75% delle spese ammissibili, con un investimento massimo di 1,5 milioni di euro per singola impresa, e spetta alle imprese di micro o piccola dimensione la cui compagine societaria sia costituita per oltre la metà da giovani fino a 35 anni oppure da donne. I prestiti sono riservati alle iniziative nuove e, quindi, alle imprese costituite da non più di 12 mesi o ancora da avviare. Le iniziative finanziabili vanno dalla produzione di beni nei settori industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, al commercio, passando per il turismo, le attività culturali, l’innovazione sociale e i servizi. La circolare completa il quadro normativo del decreto 8 luglio 2015 con cui si è dato il via alla nuova misura.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732