DIRITTO » Societa', Enti e Professionisti » Enti no-profit

5 per mille 2015, online gli elenchi provvisori

18 Maggio 2015 in Notizie Fiscali
Fonte: Agenzia delle Entrate
Con comunicato stampa dell’Agenzia delle Entrate del 14 maggio scorso, è stato reso noto che sono stati pubblicati gli elenchi provvisori degli iscritti al 5 per mille per l’esercizio finanziario 2015. Il numero dei potenziali beneficiari registra quasi mille iscritti in più rispetto alle 49.071 richieste dell’anno scorso. Le liste provvisorie sono consultabili sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate, www.agenziaentrate.it, all’interno della sezione “Documentazione – 5 per mille – 5 per mille 2015”. Gli elenchi di richiedenti per il 2015 comprendono quattro categorie in cui rientrano gli enti del volontariato, della ricerca scientifica e dell’Università, di quella sanitaria e le associazioni sportive dilettantistiche. A tutti questi potenziali beneficiari, si aggiungono i Comuni italiani. Infatti, i cittadini possono esprimere la scelta di destinare il 5 per mille a sostegno delle attività sociali svolte dal proprio Comune di residenza. I contribuenti, inoltre, possono assegnare il proprio 5 per mille al finanziamento delle attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici. L’Agenzia ricorda, poi, che, per associazioni ed enti del volontariato, c’è tempo fino al 20 maggio termine per la presentazione all’Agenzia delle Entrate delle richieste di correzione di errori di iscrizione negli elenchi.
 

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732