FISCO » Accertamento e riscossione » Accertamento e controlli

IVA – fatture false e onere della prova

29 Dicembre 2009 in Normativa

Due Sentenze della Corte di Cassazione in materia di Iva, stabiliscono che  in ipotesi di fatture relative ad operazioni inesistenti, è onere dell’’Amministrazione Finanziaria di provare che le operazioni in questione in realtà non sono mai state poste in essere, nel caso invece in cui l’Amministrazione fornisca validi elementi per affermare che alcune fatture sono state emesse per operazioni fittizie, l’onere di dimostrare l’effettiva esistenza delle operazioni contestate risulta essere in capo al contribuente,

Allegati:

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732