PRIMO PIANO

Iva – cessione di progetti di sviluppo farmaci

21 Agosto 2007 in Normativa

Oggetto: Istanza di interpello – Art. 11, legge 27/7/2000, n. 212. ALFA srl. Art. 7 D.P.R n. 633/72. Cessione di progetti di sviluppo farmaci.

L’Agenzia delle Entrate ha fornito precisazioni in merito alla cessione di progetti finalizzati alla realizzazione di nuovi vaccini, la quale costituisce, ai fini Iva, una prestazione di servizi. Quando la stessa è resa nei confronti di un soggetto extra-Ue, si considera imponibile se l’eventuale farmaco viene prodotto e commercializzato in Italia. L’eventuale insuccesso dell’attività di ricerca non consente comunque alla società che ha ceduto il progetto di recuperare la relativa Iva, in quanto l’"utilizzo" della prestazione, determinante per stabilirne la territorialità, va verificato al momento della cessione.

Allegati:

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732